News

Livorno 1921

La Rivoluzione a Congresso

Playtest del gioco da tavolo

 

Venerdì 19 gennaio, ore 15
Sala studio dell'Istituto storico di Modena, viale Ciro Menotti 137

 

Il 21 gennaio 1921, durante il XVII Congresso del Partito socialista italiano che si tenne presso il Teatro Carlo Goldoni di Livorno, la corrente comunista uscì dal partito.

Da quella scissione nacque il Partito comunista d'Italia, uno dei soggetti politici più longevi nella storia del Novecento italiano e che contribuì alla complessa storia del nostro paese.

In occasione del 103° anniversario da quell'evento, l'Istituto storico organizza un playtest del gioco da tavolo Livorno 1921. La Rivoluzione al Congresso. Il gioco è ideato da Glauco Babini, Mirco Carrattieri e Andrea Ligabue ed è in corso di realizzazione; nasce da un progetto curato da Ludo Labo e Game Science Research Center.

I giocatori prenderanno le parti delle tre fazioni principali (Riformista, Massimalista, Comunista) e delle loro correnti, e cercheranno di portare il risultato congressuale a un esito favorevole per la propria parte. Il meccanismo di gioco prevede l'uso di carte, che rappresentano i protagonisti, le mozioni e gli eventi, che vengono man mano giocati per modificare l'ordine del giorno di ciascuna giornata congressuale. 

Nel pomeriggio giocheremo insieme e potremo rivivere il contesto di quegli anni.

La partecipazione è gratuita, ma su prenotazione scrivendo a segreteria@istitutostorico.com.

Scarica la locandina