News

25 aprile, iniziative a Modena

INIZIATIVE A CURA DI ISTITUTO STORICO DI MODENA

22 aprile dalle 15.00 alle 18.00, centro storico di Modena

Echi Resistenti urban game sulle tracce di Irma, una staffetta partigiana con la missione di trasmettere il messaggio in codice.

L'appuntamento è in piazzetta Torre a Modena. Ai partecipanti, divisi in squadre da 5 e muniti di smartphone e Whatsapp, verrà fornita una mappa con un percorso a tappe nel centro di Modena. Ci si potrà muovere a piedi o in bicicletta e possono partecipare ragazzi, adulti e famiglie.

Durata 1,30 h - Iscrizioni in loco entro e non oltre le 16.30.

A ogni partecipante sarà consegnata una cartolina da presentare presso l’Istituto storico di Modena, in via Ciro Menotti 137, per il ritiro del volume omaggio Dizionario storico dell’antifascismo modenese. Il gioco non è competitivo, ma la squadra che supererà le prove con maggior creatività riceverà un buono omaggio per il pranzo del 25 aprile presso l’ex Manifattura Tabacchi a Modena.

 

23 aprile

ore 16.30

Istituto storico di Modena Via Ciro Menotti 137

Marcello Flores

La Resistenza in Italia. Storia, Memoria, Storiografia, GoWare 2018

Presentazione dell’Ebook curato da Mirco Carrattieri e Marcello Flores per l’Istituto Nazionale Parri.

Introduce e coordina Francesca negri, Istituto storico di Modena

Incontro per docenti ma aperto al pubblico

 

ore 20.45

Sala Truffaut, Via degli Adelardi 4

Proiezione del documentario "Le ragazze di Montefiorino"

Intervengono

Anna Reiter regista

Mirco Carrattieri, direttore Museo Montefiorino

Metella Montanari, direttore istituto storico di Modena

Il documentario racconta la storia del Distaccamento
“Gabriella Degli Esposti”  e di alcune giovani donne che parteciparono 
alla Repubblica di Montefiorino, prima esperienza partigiana di autogoverno
della Resistenza Italiana. Attraverso interviste alle protagoniste di quegli
anni, documentazioni di archivio e approfondimenti storici si ricostruisce
l’impegno, l’atmosfera, la complessità della vita contadina della pianura
Padana, la drammaticità della guerra e della Resistenza e gli avvenimenti
che videro al centro le donne emiliane in un periodo drammatico della storia
italiana.

 

25 aprile

ore 12.30

Via della Manifattura Tabacchi 

Pranzo della Liberazione

 

 Menù

Gramigna con salsiccia 

Arrosti misti con patate arrosto e insalata

Tris di dolci

Vino bianco e nero

 

Prezzo popolare Euro 15.00

Possibilità di variazione con piatti vegetariani a richiesta

 

Menù e organizzazione a cura di

Osteria del tempo perso

Ristorante polisportiva Modena Est 

Accompagnamento musicale di Anna Palumbo

 

E' possibile prenotarsi fino a esaurimento posti fino al 24 aprile ore 13.00 presso

segreteria@istitutostorico.com - 059 242377

 

ore  16.30 

Piazza XX settembre

Festa per tutti, tra parole e musica

Gli uomini e le donne potranno... Costruire la Repubblica dei diritti

Introduce Metella Montanari

letture Donatella Allegro,

musiche La casa del vento

L’iniziativa è a cura di Istituto storico e Centro documentazione donna con il sostegno di imprese di Legacoop (Assicoop e Unipolsai, Coptip, Abitcoop, Grandi salumifici italiani).

 

27 aprile ore 21

Sala Giacomo Ulivi - Via Ciro Menotti 137, Modena

Proiezione di "La memoria degli Ultimi", di Samuele Rossi

Echivisivi, 2014, 77'

intervengono

Metella Montanari, Istituto storico di Modena

Giuseppe Cassaro, produttore Echivisivi

Samuele Rossi, regista

In collaborazione con Master in Public History dell’Università di Modena e Reggio Emilia

 

 

PROGRAMMA COMPLETO DELLE INIZIATIVE A MODENA

SCARICA IL PDF

PER CONOSCERE LE INIZIATIVE IN PROVINCIA, CLICCA QUI